Incertezza di campionamento nel comparto ambientale (acqua e suolo)

TECAPP02-230530

Presentazione del corso
Quando il processo di misurazione comprende anche il campionamento, l’incertezza di misura deve tenere conto anche di questo contributo oltre all’analisi di tipo strumentale. Uno dei requisiti richiesti per accreditamento delle attività di prova è la valutazione della incertezza di misura comprendente anche incertezza di campionamento (norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2018 punto 7.6.1). Il Corso affronta il problema della valutazione dell’incertezza dei risultati di misure riguardanti le indagini in campo ambientale, con particolare riguardo al contributo legato al campionamento, facendo riferimento a protocolli descritti nella letteratura corrente e nella normativa internazionale.

Il corso ha lo scopo di illustrare come la variabilità complessiva del dato da associare al risultato, comprensiva della incertezza di campionamento è scomponibile in fattori autonomi:
- ripetibilità analitica (incertezza analitica) del processo di prova/misura, che risente delle procedure e delle buone pratiche di laboratorio;
- riproducibilità di campionamento (incertezza di campionamento) a sua volta scomponibile in due contributi totalmente indipendenti: modalità di prelievo che risente della manualità/esperienza degli operatori, e può essere minimizzato adottando procedure validate natura e omogeneità della matrice campionata.
Dati principali
Durata 4 ore
Data di svolgimento Martedì 30 maggio 2023, inizio ore 9:00
Luogo di svolgimento Corso svolto via internet tramite piattaforma Zoom
Livello Approfondimento
Obiettivi Presentazione dei diversi approcci possibili per la stima dell’incertezza di campionamento nel comparto ambientale (acqua, suolo ed emissioni).
Obiettivi specifici Illustrare i principali requisiti della Linea Guida EURACHEM CITAC 2009 e del documento UNICHIM 202/09.
Target utenza Il corso è rivolto a personale operante in un laboratorio di prova (Responsabili di Settore o Tecnici Operativi), a consulenti esterni e a quanti intendano acquisire le competenze necessarie per valutare l’incertezza associata al campionamento di acque, suoli ed emissioni.
Prerequisiti Conoscenza delle modalità di stima dell’incertezza di misura con approccio metrologico.
Relatori Bettinelli Maurizio, Spezia Sandro
Programma

- Presentazione del corso
- Problematiche relative alla stima dell’incertezza di campionamento con particolare riguardo ai contenuti del Manuale UNICHIM 202/09 e della Linea Guida EURACHEM CITAC 200 (Dott. Bettinelli M.)
- Esempi di stima dell’incertezza di campionamento per la matrice acque e suolo e cenni sulla stima dell'incertezza alle emissioni secondo la ISO 20988 (Dott. Spezia S.)
- Discussione finale e chiusura lavori

Test finale
Attestato frequenza
Utilizzare il bottone verde in fondo alla pagina per procedere all'iscrizione
Crediti ECM
Per questo corso non è prevista l'erogazione di crediti.
Iscrizione
Numero massimo di partecipanti 100
Stato iscrizioni Le iscrizioni sono chiuse perché l'evento è concluso
Importo 190,00 € + IVA,  soci 133,00 € + IVA
Pagamento BONIFICO BANCARIO ANTICIPATO
Le coordinate bancarie sono disponibili qui.
Inoltrare la documentazione di avvenuto pagamento a formazione@unichim.it
Condizioni È possibile annullare l'iscrizione fino alla ricezione dell'invito contenente tutti i dati utili per la partecipazione (normalmente inviato il pomeriggio precedente l'evento). Ricevuto l'invito l'annullamento non è più possibile. Unichim si riserva la facoltà di annullare l'evento o di modificarne il programma, dandone tempestiva comunicazione a tutti gli iscritti.
Utilizzare il bottone verde qui sotto per procedere all'iscrizione